RC PROFESSIONALE DELL’AVVOCATO – Nuova nota del CNF

Con la circolare n. 14-C-2013 il CNF interviene sul tema dell’assicurazione obbligatoria per la responsabilità civile dell’avvocato,

Si riporta di seguito il testo della nota:

“l’art. 12 della legge n. 247/2012 obbliga l’avvocato a munirsi (oltre che di una polizza infortuni) anche di una polizza di assicurazione per la responsabilità civile; si tratta di un obbligo che, mentre per tutte le altre professioni diverrà attuale a partire dal 13 agosto prossimo, per la specialità della nostra legge professionale ci riguarderà concretamente solo a partire dal momento in cui il Ministero avrà determinato “(…) le condizioni essenziali e i massimali minimi delle polizze” (art. 12, co. 5, l. cit.). 

Poiché il Ministero dovrà stabilire condizioni e massimali minimi “(…) sentito il CNF”, quest’ultimo sta da tempo studiando il tema in vista della predisposizione di uno schema di clausole a guisa di contenuto minimo della polizza; tra queste, la previsione di un’ultrattività dopo la cessazione dell’attività professionale ed una retroattività, ambedue decennali, al fine di sterilizzare l’effetto delle clausole claims made.