Il messaggio dell’Avvocatura al nuovo Governo Renzi: è giunto il momento delle riforme, anche quella della giustizia!

SI FERMANO I TRIBUNALI IN TUTTA ITALIA, GRANDE ADESIONE ALL’ASTENSIONE DELL’AVVOCATURA

download (2)

Comunicato stampa OUA, 18 febbraio 2014

GIUSTIZIA, OUA: SI FERMANO I TRIBUNALI IN TUTTA ITALIA, GRANDE ADESIONE ALL’ASTENSIONE DELL’AVVOCATURA

NICOLA MARINO, PRESIDENTE OUA, AL PRESIDENTE RENZI: “UN’ADESIONE MASSICCIA E UN MESSAGGIO CHIARO: E’ GIUNTO IL MOMENTO DELLE RIFORME. GIOVEDI’ MATTINA, DI FRONTE A MONTECITORIO, PRESENTEREMO UN PACCHETTO DI PROPOSTE PER UNA GIUSTIZIA MODERNA, EFFICIENTE, EFFICACE CHE TUTELI I CITTADINI. L’AVVOCATURA E’ PRONTA AL CAMBIAMENTO

Comincia oggi la prima delle tre giornate di astensione dalle udienze, indetta dall’Organismo Unitario dell’Avvocatura, unitamente alle altre istituzioni, Ordini e Associazioni forensi. La protesta prosegue fino a giovedì e culmina con due manifestazioni a Roma: alle 11 con un gazebo informativo di fronte a Montecitorio, dalle 13 con un corteo da Piazza della Repubblica. Sull’andamento delle iniziative positivo il giudizio del presidente Oua, Nicola Marino: “In generale l’astensione ha adesioni del 90% (garantiti i servizi minimi per legge). Massiccia in quasi tutti i tribunali la partecipazione degli avvocati. Un successo!”.

“Il messaggio al nuovo Governo Renzi è chiaro – continua il presidente Oua – è giunto il momento delle riforme, finita l’epoca degli interventi spot che danneggiano i cittadini. Vogliamo una giustizia moderna, efficiente ed efficace, non un sistema farraginoso che tutela solo pochi privilegiati. E giovedì mattina nel gazebo informativo a Montecitorio presenteremo un pacchetto di proposte”.